Offri o cerchi lavoro? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Onicotecnica
Onicotecnica

Come intraprendere il percorso per diventare Onicotecnica

Oggi la formazione e l'aggiornamento, in qualsiasi settore si operi, non sono importanti ma sono fondamentali ai fini della ricerca di un buon lavoro. Questo vale anche per i corsi relativi alla ricostruzione delle unghie per i quali dedizione, passione ed impegno non possono assolutamente mancare.

Ad esempio un corso di ricostruzione unghie con gel di primo livello, solitamente si svolge in tre giornate ed è basato, principalmente, sulla pratica.

Durante la prima parte del corso l'aspirante onicotecnica apprende diverse nozioni relative alla figura dell'onicotecnica, all'anatomia delle unghie e delle malattie di queste ultime. Dopo questa prima parte teorica si passerà alla parte pratica la quale prevede la dimostrazione della master e l'esposizione del lavoro dell'allieva.

In particolare le allieve apprenderanno tutte le migliori tecniche per ricostruire, in maniera perfetta, le unghie quali la copertura dell'unghia naturale, l'allungamento in cartina e con tips. La realizzazione di queste tecniche verrà effettuata con vari stili esemplificativi: sia con le french che con il monocolore.

Si procederà in seguito alla spiegazione di come l'unghia ricostruita debba essere mensilmente trattata e di come, invece, debba essere definitivamente rimossa.

Un’altra cosa molto importante che le corsiste imparano, partecipando a tali eventi, è come trattare le onicofagiche ovvero il trattamento onicofagico. Le onicofagiche sono, essenzialmente, quelle persone che tendono a mangiare le proprie unghie continuamente. Su di esse va attuato un procedimento un pò particolare che, a volte, potrebbe rivelarsi più complicato rispetto a tutte le altre tecniche.

La giornata conclusiva del corso di formazione sarà dedicata a piccoli accenni di nail art: la corsista imparerà ad applicare piccoli accessori sulle unghie quali brillantini, polveri di glitter e molto altro. Per concludere si proseguirà a spiegare argomenti che non sono stati perfettamente assimilati durante tutto il corso, in modo da non lasciare nessun tipo di lacuna ed andare incontro, quindi, alle prime esperienze in campo. Più o meno in tutta Italia sono presenti anche corsi per la ricostruzione unghie più avanzati, dove vengono utilizzati diversi strumenti che le onicotecniche devono saper utilizzare alla perfezione, tra cui la Fresa. Quest'ultima consente di rimuovere il gel o l'acrilico e di conferire una nuova forma all'unghia.

Altri corsi offerti da molte aziende sono i corsi di Nail Art in cui si impara a realizzare le sfumature con i glitter e l'effetto sottovetro, ad utilizzare le scaglie di madreperla e le microperle.