Offri o cerchi lavoro? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





conti deposito
conti deposito

I 4 migliori conti deposito di Giugno 2015

Zero spese ed interessi elevati. Benefit a cui mirano tutti i risparmiatori, desiderosi di veder crescere il proprio capitale in banca. Un obiettivo raggiungibile, a patto di riuscire a cogliere al volo le migliori offerte di conti deposito. Ecco le più allettanti a giugno 2015.

  1. Conto deposito sicuro di Banca Marche

Tasso lordo del 2.10% ogni 274 giorni di deposito (con vincolo svincolabile) e dell’1% per 91 (novantuno) giorni di deposito libero. Liquidazione degli interessi posticipata e zero spese, eccetto l’imposta di bollo pari a 59.90 euro. Scegliendo l’offerta Premium è possibile beneficiare di un tasso massimo del 2.55% lordo annuo.

  1. Conto deposito Santader Consumer Bank

Tasso lordo dell’1.50 % per 365 giorni a deposito libero. Il conto deposito on line può essere aperto sia sul web che in filiale ed è soggetto ad un’imposta di bollo di 20 euro e non prevede ulteriori spese.

  1. Conto Rendim

Il conto deposito offerto da Banca Ifis permette di operare on line ed offre un interesse annuo lordo del 1.35% per 365 giorni di vincolo (senza la possibilità di svincolo) liquidazione degli interessi posticipata e nessuna imposta di bollo.

  1. Conto Facto Plus

Garanzia di interessi pari all’’1.25% lordo di rendimento su importi vincolati da 12 a 15 mesi, che salgono all’1.55% su importi vincolati a 36 mesi con la possibilità di svincolare fino al 30% delle somme depositate senza incorrere in penali. Il conto deposito, offerto da Banca Farmafactoring consente anche di stabilire il giorno preciso della scadenza del vincolo. L’imposta di bollo sulle giacenze vincolate è gratuita, in quanto a carico della banca, mentre quella sulle giacenze a deposito libero è dello 0.20%.

Conclusioni

Un conto deposito on line è sicuramente la scelta migliore per chi dispone di piccoli capitali e desidera vederli crescere senza correre rischi. Ovviamente per realizzare profitti degni di tale nome è consigliabile vincolare le somme per almeno 36 mesi.