Offri o cerchi lavoro? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Spedire un pacco
Spedire un pacco

Spedire un pacco: ecco come

Spedire un pacco ben confezionato significa :
- Riporre il prodotto che volete spedire in una scatola robusta e adatta al contenuto
– Imballare il pacchetto con nulla che abbia che fare con maniglie, lembi e quanto altro.
- Evitare una forma di imballaggio troppo complicata.
- Garantire la stabilità del pacco mediante una sapiente distribuzione dell’imbottitura e la distribuzione delle masse in modo da evitare fuoriuscite.

ATTENZIONE:
Se volete spedire un pacco in Europa, sappiate che:
- I prodotti confezionati in modo improprio non saranno accettati.
- E’ vietato raggruppare i pacchetti utilizzando corde, ecc.

E se avete qualche dubbio o qualche difficoltà, ma anche per una maggiore semplicità, scegliete la soluzione "all – in - one" che molti spedizionieri offrono e che include l'imballaggio e la spedizione. Sarete sicuri che il vostro pacchetto sarà "pronto per la spedizione" e resistente e adatto ad ogni controllo, sia all'estero che sul territorio nazionale, in men che non si dica. Con la possibilità di poter scegliere tra diversi formati di scatola e altri formati specifici per l’invio di bottiglie, piatti e quanto altro.

In genere, le misure dei pacchi disponibili sono 4 con una scatola rettangolare: M, XS, S e Soft. Tali pacchi vengono utilizzati per garantire un invio rapido dei beni non superiori a 3 kg. E in genere, tali pacchetti giungono a destinazione entro 2 giorni lavorativi per le spedizioni nazionali e qualche giorno in più per quelle estere. Ad ogni modo avrete la certezza e la serenità di accedere ad una gamma completa di servizi, compresi il risarcimento per la perdita o il danneggiamento della merce (entro il peso massimo consentito di ciascun formato).

E se il destinatario dovesse risultare assente, sappiate che il tutto verrà affidato al deposito inviato all'ufficio delle Poste e vi giacerà, a meno che la sua dimensione non lo consenta, accompagnato da un avviso di attesa che viene lasciato nella cassetta postale del destinatario. Basterà poi mostrare i dettagli all’ufficio postale per riprendere il pacchetto.