Offri o cerchi lavoro? REGISTRATI GRATUITAMENTE!





logo aziendale
logo aziendale

3 motivi per fare un restyling del logo della propria azienda

Il logo rappresenta l’immagine di un’azienda e, in un mondo in cui il design assume sempre più un ruolo di primo piano, anche il logo subisce i vari cambiamenti dettati dal proprio mercato di riferimento. Diversi magnati, imprese di medie e piccoli dimensioni, hanno deciso, nel corso del tempo, di modificare la struttura e l’estetica del proprio logo, sulla base anche dell’evoluzione del proprio settore. Se anche voi siete i proprietari di un’azienda, ma non sapete se è il caso di modificare il vostro logo, ecco i 3 motivi per farlo.

1. Logo troppo scarno

I primi tempi, quando le start-up decidono di contenere il proprio budget, si tende a trascurare l’estetica del proprio logo, optando per qualcosa di più snello e sintetico. Nel corso del tempo, può accadere che quel logo non rappresenti più l’immagine dell’azienda di cui siete a capo. In questo caso, rinnovarsi vuol dire impreziosire il proprio logo e renderlo più accattivante al pubblico che ancora non conosce nulla di voi. E non dimenticate che il logo deve essere rappresentato sotto diverse forme: riviste, sponsorizzazioni, gadget come tazze o shopper personalizzate. Quindi, va studiato e nutrito come ogni elemento portante di un’impresa.

2. Il logo dei competitor è migliore

Osservare i competitor è strettamente necessario quando si è a capo di un’azienda. Questo perché, ci permette di capire se la strada intrapresa è quella giusta, stimolando sempre a migliorarci. Se notate che il logo del vostro competitor è nettamente di livello superiore, allora è un ottimo motivo per apportare delle modifiche al vostro. Chiaramente non vi chiediamo di creare una copia, ma un logo innovativo che possa fronteggiare il successo della concorrenza.

3. Valutare il target

Anche il target è un metro di misura del successo del proprio logo. Il mondo cambia, come cambiano le esigenze di ognuno di noi. Per questa ragione, creare un logo più moderno, che rispecchi gli usi del proprio pubblico è importantissimo per poter sperare di incrementare davvero il proprio business. Un consiglio? Ricordate il passato ma abbiate sempre un occhio di riguardo per il presente. Prendete ad esempio il logo della Microsoft. All’epoca degli esordi, lo stile del brand era decisamente più vivace, tondeggiante, quasi acerbo e rispecchiava un periodo in cui il web era ancora ai margini della società.. Attualmente, invece, il restyling effettuato ha permesso di creare un logo più telematico, pulito, ma non per questo di poco impatto. Ricreate il vostro logo sulla base dello stile e delle esigenze del vostro target: sarà un modo come un altro per apparire anche più coerenti con il vostro pubblico.


Offri o cerchi lavoro? REGISTRATI GRATUITAMENTE!

  • Login
  • Registrazione gratuita
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy